Stefano Domenicali, CEO della F1, spera che la Ferrari possa tornare a lottare al più presto. L’imolese ha poi anche espresso il suo ottimismo nei confronti del calendario a 23 gare per la stagione 2021.

Domenicali vuole che la sua F1 sia spettacolare, e per questo motivo c’è bisogno di qualcuno che possa contrastare il dominio Mercedes. L’ex Team Principal del Cavallino ripone dunque molta fiducia nella Ferrari, sperando di rivederla competitiva al più presto. Ecco le sue parole a Sky Sport.

“A differenza di quanto visto lo scorso anno, abbiamo bisogno di una Ferrari competitiva e che possa tornare a lottare in un contesto non facile, me ne rendo conto. Sono convinto che le cose miglioreranno, anche se non sarà facile con questi regolamenti 2021. Hanno lavorato sulla Power Unit per recuperare il gap dello scorso anno, quindi mi aspetto una Ferrari che si avvicini all’obbiettivo di poter tornare in lotta. Penso se lo augurino anche Wolff e Horner, in modo da avere uno show più spettacolare per tutti.”

Ci sono ancora diversi dubbi sul calendario da 23 gare, sempre a causa della pandemia che non intende fermarsi. Domenicali resta comunque ottimista e punta a correre tutti Gran Premi.

“Abbiamo un prudente ottimismo per questo calendario. Siamo in continuo contatto con tutti gli organizzatori, e al di là delle restrizioni dei Paesi e dello slittamento dell’Australia a novembre, vogliamo correre tutti i GP. Gli orari delle gare devono ancora essere formalizzati, ma partiranno alle 14, alle 15 o alle 17. Si parla di ora piena, insomma, non alle 14:10 o 15:10.”

Non sono mancate poi le domande sul rinnovo di Hamilton, alle quali l’imolese ha risposto con grande diplomazia.

“Non sta di certo a me dire se rinnoverà o meno, ma davanti ha lui ha una grande opportunità: diventare con i numeri e con quello che ha da fare il più grande pilota del mondo. Inoltre ha anche la possibilità di avere un ruolo che va oltre la dimensione sportiva. Avrà l’opportunità di farlo anche in futuro, ma sappiamo che un conto è essere un campione operativo che si sta giocando un risultato storico, ed un altro è farlo in una dimensione diversa. Ad ogni modo, sono convinto e spero che il rinnovo possa essere annunciato in fretta.”

Telegram

Instagram https://www.instagram.com/newsf1.it/
Pagina https://www.facebook.com/notizief1
Twitter : https://twitter.com/Graftechweb
Leggi il libro di Aimar Alberto https://amzn.to/3rzWb6

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: