La Fiat Panda, intramontabile icona della mobilità italiana, è pronta a vivere una nuova entusiasmante era all’insegna dell’innovazione! Dopo oltre 40 anni di successi come auto preferita dagli italiani, l’utilitaria più amata si prepara a una rivoluzione elettrizzante che la proietterà nel futuro della mobilità sostenibile, pur rimanendo fedele alla sua essenza pratica e funzionale. La Panda è pronta a sdoppiarsi per soddisfare le diverse esigenze di mobilità, con soluzioni all’avanguardia, ma conservando intatto lo spirito che l’ha consacrata come la citycar per antonomasia.

La Nuova Panda elettrica

L’iconica Panda come la conosciamo lascerà il posto alla Pandina, un’evoluzione dell’attuale modello che manterrà la produzione nello storico stabilimento di Pomigliano d’Arco. La Pandina avrà ancora l’apprezzatissimo motore 1.0 Hybrid da 70 CV e trazione anteriore. Sarà un entusiasmante restyling tecnologico per accompagnare la citycar fino al 2026, quando uscirà di scena dopo una gloriosa carriera. Una versione che fa tesoro della tradizione, restando fedele alle origini.

La Panda, l’auto più venduta e noleggiata nel 2023

Nonostante i suoi oltre 40 anni di storia gloriosa, la Panda è stata ancora l’auto più venduta in Italia nel 2023 con quasi 45.000 unità, grazie alla sua formula magica di design essenziale e praticità che continua a conquistare gli italiani. La Panda incarna perfettamente il concetto di citycar ideale: compatta ma incredibilmente spaziosa, economica ma completa in tutto.

E oltre alle vendite record, la Panda domina anche nel noleggio a lungo termine grazie al motore ibrido in linea con le normative green. Ricercatissima tra le offerte di noleggio a lungo termine, dove piace per la comodità della formula “tutto compreso”, la Panda Hybrid coniuga bassi consumi e ridotte emissioni inquinanti. Una scelta vincente per una mobilità più sostenibile.

Arriva la Panda elettrica

E tante sono le novità in arrivo proprio per gli amanti della mobilità sostenibile! La vera novità arriverà infatti a luglio 2024 con il lancio della Panda completamente elettrica, soprannominata Grande Panda o Pandona che dir si voglia. Prodotta in Serbia con la piattaforma Smart Car di Stellantis, avrà dimensioni superiori per offrire ancora più spazio a bordo. Con la batteria da 44 kWh e il motore elettrico da 113 CV garantirà prestazioni entusiasmanti: 0-100 km/h in 11 secondi e velocità massima di 135 km/h. I prezzi partono da 23.000 euro, ma è attesa una versione più economica sotto i 20.000 euro, per avvicinare tutti alla mobilità a emissioni zero. Un passo avanti elettrizzante nel futuro della mobilità sostenibile!

Tecnologia e innovazione per una nuova Panda

La nuova Panda elettrica rappresenterà un deciso passo in avanti in termini di tecnologia e innovazione. La piattaforma modulare Stellantis consentirà di creare un modello al passo con i tempi, con sistemi di assistenza alla guida e connettività di ultima generazione. L’espansione della gamma includerà varianti ibride plug-in in grado di percorrere diversi chilometri a zero emissioni. Insomma, pur restando fedele al suo DNA, la Panda guarderà al futuro puntando su soluzioni all’avanguardia.

Made in Italy e produzione serba per accontentare tutti

La strategia di sdoppiamento della gamma consentirà di accontentare target diversi di automobilisti. Da una parte la Pandina prodotta in Italia continuerà la tradizione offrendo una citycar dal prezzo contenuto. Dall’altra la Panda elettrica, nata in Serbia, punterà su tecnologia e sostenibilità per chi cerca una mobilità più moderna. Due anime complementari per soddisfare le diverse esigenze in uno spirito tutto italiano.

La Fiat Panda è pronta a un’entusiasmante evoluzione all’insegna di tecnologia e sostenibilità, rimanendo fedele alla sua essenza intramontabile. Che si chiami Panda, Pandina o Pandona, gli italiani continueranno ad amarla! L’utilitaria più amata dagli italiani si rinnova per una nuova era d’oro della mobilità urbana.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto