Helmut Marko apre alla possibilità che la Red Bull costruisca il proprio motore a Milton Keynes, mettendo in stand by l’ipotesi di tornare ai propulsori Renault.

In queste ore le parole di Toto Wolff e Cyril Abiteboul nella conferenza stampa dei team principal di Venerdì, sul piano B della Red Bull per il dopo Honda, trovano conferma. Infatti Marko ha smentito i rumors su un ritorno alla power unit Renault, o a verificare la disponibilità di altri motoristi ad entrare in Formula 1.

Redbull_honda

L’austriaco a F1 insider, infatti ha ridimensionato l’incontro avuto al Nurburgring con Luca De Meo, svelando che ci sono contatti in corso con la Honda per produrre i motori in Inghilterra. “Posto che le discussioni sono positive, preferiremmo rilevare la base Honda e preparare il motore a Milton Keynes“.

Apertura importante considerando che fino a questo momento, la Red Bull aveva sempre respinto l’ipotesi di costruire il motore come Mercedes e Ferrari. Però rispetto al 2018 quando decise di lasciare la Renault, a Milton Keynes la Honda ha installato degli impianti che potrebbero continuare ad essere utilizzati nel 2022.

Marko vede possibile quest’ipotesi, soltanto se la Fia verrà incontro alla Red Bull. “E’ una cosa possibile solo con il congelamento dello sviluppo dalla prima gara del 2022. Ci serve una decisione da parte della FIA il prima possibile e se sarà positiva il prossimo passo sarà trovare un accordo con Honda. Abbiamo svariati edifici a Milton Keynes e attualmente stiamo esaminando dove potremmo inserire la gestione dei motori.

Infine Marko spiega come mai in queste ultime settimane, utilizzare la proprietà intellettuale Honda è diventato l’obiettivo principale della Red Bull.Tutti i costruttori hanno il loro team e realizzano telaio e motore perché siano una fusione unica. Noi avremmo qualcosa intorno alla quale realizzare il telaio. Affronteremmo sempre soluzioni tecniche che dovremmo accettare, per questo preferiamo la soluzione Honda, ma richiede certi parametri, come un regolamento sui motori congelato dal 2022”.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: