Un venerdì speciale per Lewis Hamilton. Il britannico conquista anche le prove libere 2 in Arabia Saudita. Max quarto. Che botta per Charles.

Chiuse anche le FP2 a Jeddah con 9 minuti di anticipo a causa della bandiera rossa dovuta all’incidente di Charles Leclerc che perde il posteriore e va contro le barriere.

Il monegasco sta bene, come dichiara anche nel team radio, ma la monoposto né uscita veramente male. A terminare le prove di nuovo al comando è Lewis Hamilton in 1:29.0. Con lui affianco l’altra Mercedes di Bottas.

Quarto tempo, invece, per Max Verstappen, che domenica avrà a disposizione il primo match point per vincere il Mondiale. Gasly conferma le buone sensazioni do qualche ora fa piazzandosi terzo. L’altra Ferrari di Sainz 7°.

Questi i tempi delle FP2:

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: