Carlos Sainz sa che deve sfruttare le occasioni giuste per battere Charles Leclerc, il suo compagno di squadra in Formula 1.

La scorsa stagione Leclerc ha superato di poco Sainz nella classifica piloti (206 a 200 punti). Nei tre anni in cui sono stati compagni di squadra, Carlos ha battuto Leclerc solo nel 2021.

Il pilota monegasco ha avuto un vantaggio con il passaggio alle vetture ad effetto suolo nel 2022, vincendo tre gare contro la prima vittoria dello spagnolo a Silverstone. Ma la scorsa stagione Carlos si è fatto valere, conquistando l’unica vittoria per un pilota non Red Bull al Gran Premio di Singapore. La Ferrari spera di poter sfruttare parte di questo slancio per ridurre il distacco dalla Red Bull nel 2024, ma Carlos crede che debba anche scegliere i momenti giusti per sopravanzare il suo compagno di squadra in pista.

sainz Ferrari singapore
Ferrari singapore Foto via Twitter Ferrari

“Ha una grande capacità nel giro singolo e in gara nel recuperare e guadagnare posizioni alla partenza… Facciamo una bella coppia”, ha detto Sainz a DAZN Spagna.

Sainz: Abbiamo una competizione sana
Carlos ritiene che pur dovendo sfruttare i momenti per battere Leclerc in pista, non devono perdere di vista l’obiettivo della squadra.

“Penso che siamo due piloti che vanno molto d’accordo. Questo è il meglio per la squadra, avere due piloti che si spingono a vicenda”, ha detto lo spagnolo.

“Abbiamo una competizione sana tra di noi, ma diamo sempre la priorità alla squadra.

“Cerco di mordere quando devo mordere e cerco di controllarmi quando devo controllarmi”.

Leclerc è stato accostato a un accordo di cinque anni fino alla fine della stagione 2029 con la Ferrari, mentre anche Sainz sta cercando un rinnovo biennale del suo attuale contratto con la Scuderia.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto