Novità aerodinamiche per la Ferrari

Se abbiamo scoperto una cosa domenica scorsa, è che la Ferrari deve assolutamente correre ai ripari e recuperare almeno parzialmente il gap di performance con i top team in Formula 1. Proprio per questo motivo, gli occhi sono caduti nel garage Ferrari e nello scatto pubblicato sotto, già si può notare una sottile differenza tra l’ala portata in Austria giovedì scorso e quella invece mostrata oggi. 

La Ferrari ha necessità di ridurre al minimo il drag, cioè la resistenza all’avanzamento. Ciò consentirà di avere, a parità di potenza del motore, una velocità di punta maggiore, a scapito, logicamente della percorrenza in curva. Nel caso del circuito di Spielberg, un assetto scarico sarebbe ideale, in quanto i rettilinei coprono la maggior parte del tracciato. Partiamo dal fatto che al momento le uniche immagini riguardano la nuova ala anteriore. Guardando la foto in alto, si può notare un andamento diversi dei flap.

Immagine

Foto via nicolas carpentiers @NicolasF1i

Si tratta di interventi di microaerodinamica. I flap hanno un punto di attacco più basso e hanno un andamento decisamente più aerodinamico. Le novità, le cui foto al momento non sono ancora disponibili, riguardano a detta di un giornalista spagnolo, il fondo che dovrà arrivare domani e se riescono, anche una nuova ala posteriore.

Purtroppo l’idea che congelare alcuni componenti, e rendere gli sviluppi possibili tramite l’utilizzo di gettoni, non aiuta le scuderie che sono partite svantaggiate sin dai primi Gran Premi. L’elemento che dovrà dare un maggior aiuto sul dritto sarà senza dubbio il fondo. Si tratta della parte di carrozzeria che sfiora l’asfalto. Dunque al momento la Ferrari sembrerebbe essere impegnata in galleria del vento per compensare la perdita di potenza con l’aerodinamica. Sarebbe una strategia come quella adottata da Red Bull negli anni scorsi, incluso l’anno di dominio di Sebastian Vettel. Speriamo che la Ferrari riesca a lottare per le posizioni di testa.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: