Mercedes presenta al grande pubblico le versioni estreme delle sue vetture più piccole: la Classe A45 AMG e la CLA 45 AMG, disponibili anche in versione “S” con una stratosferica potenza di 421CV.

Se il futuro è orientato sull’elettrico, il presente punta dritto alle emozioni. La casa teutonica sforna i modelli di punta delle sue vetture entry level, la compatta Classe A e la Coupè CLA, in versione sportiva AMG. Dopo il lancio della nuova generazione dei due rispettivi modelli, ecco che arrivano anche le due versioni più cattive e costose, contraddistinte dal numero 45. Questa volta saranno disponibili in versione “normale” e in versione “S“. Se per le versioni normali dovrete accontentarvi di solo 387 Cv, le versioni AMG S arriveranno a toccare quota 421 Cv.

Mercedes A45 e CLA45 AMG S

Mercedes dunque è la prima casa automobilistica a sfondare il muro dei 400 Cv per una compatta grazie anche al nuovo motore 2.0 Litri turbo benzina, accoppiato alla nuova trasmissione 8 rapporti 8G Speedshift Dct AMG a doppia frizione ed alla trazione integrale 4Matic con ripartizione elettromeccanica della coppia per garantire una massima stabilità e trazione in ogni situazione di guida.

Velocità e potenza massima?  Velocità autolimitata che ferma il tachimetro a 250 km/h con 480 Nm di coppia massima ed uno scatto di 4 secondi sullo 0-100km/h, 4.1 per la CLA. Nelle versioni S si raggiunge il top delle prestazioni con 270 km/h di velocità massima, 500 Nm.

Le Mercedes A45 e CLA 45 AMG monteranno freni a disco da 350mm di diametro all’anteriore e 330mm al posteriore. Per le versioni S, all’anteriore aumenteranno a 360mm, per garantire un ottima frenata. Le sospensioni, disponibili a controllo elettronico regolabile, sono state irrigidite così come il telaio.

Anche dal punto di vista estetico si fanno notare con cerchi di serie da 18″, 19″ per le versioni S, e quattro terminali di scarico da 82 mm di diametro, 90 mm per le versioni S, oltre al caratteristico spoiler, vetri oscurati e flap neri sparsi pressoché ovunque.

I prezzi di vendita non sono ancora stai comunicati ma si parlerà di cifre molto alte, non meno di 45/50.000 euro e ovviamente superbollo. Avendo più di 250 Cv, la tassa annuale ammonta a circa 3500 euro.

Mercedes dunque che con le nuove Classe A45 AMG, e CLA 45 AMG, anche in versione S, alza ulteriormente l’asticella delle prestazioni e lancia la sfida alle diretti concorrenti. BMW ha presentato da poco la nuova Serie 1 mentre Audi ha previsto al nuova A3 per il 2020. Saranno in grado 135i (o nuova M1?) e RS3 di competere con le 45 AMG S?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: