Imola al centro del mondo per la regina del Motorsport. La F1 all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari per il quarto appuntamento del mondiale e la prima della Sprint Race per questa nuova stagione.

Dopo essergli sfuggita la Pole da sotto il naso, conquistata da Max Verstappen, Charles Leclerc insieme a lui dalla prima fila, ha avuto l’occasione di rifarsi durante la prima sprint race della stagione, ma ha nuovamente dovuto accontentarsi di un secondo posto.

Dopo una grandissima partenza, la spunta sul finale di nuovo l’olandese.

Degrado eccessivo delle gomme in casa Ferrari, sicuramente non aspettato. Al pilota della Red Bull vanno otto punti, mentre a quello della Ferrari sette. In classifica mondiale rimane sempre primo Leclerc, ma in gara ci sono ancora in palio 25 punti e tutto può ancora cambiare.

Ma la splendida cornice rossa di Imola si è fatta sentire sorpasso dopo sorpasso a supporto di Carlos Sainz, che partito dalla decima piazzola, in gara domani partirà quarto e quindi dalla seconda fila dopo una mini gara in remuntada, mandando in delirio i tifosi. 5 punti in più, inoltre, per lui. Lo spagnolo, adesso, è tornato secondo in classifica mondiale.

Occhio alle Mclaren in terza fila con Norris e Ricciardo.

Male ancora la Mercedes. Entrambe fuori dalla top 10 con Russell undicesimo e Sir Lewis quattordicesimo.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: