Giunti ormai quasi alla fine di questa stagione 2019 di Formula 1, le relative Scuderie hanno quasi tutte ufficializzato i loro futuri talenti 2020. Notizia dell’ultima ora arriva dalla Redbull e dal suo vivaio: i suoi piloti sono stati confermati nelle attuali sistemazioni.

Ciò significa che il prossimo anno rivedremo il tanto animato Max affiancato da Albon; mentre in Toro Rosso ritroveremo Gasly e Kvyat. La scuderia di Faenza l’ha annunciato proprio oggi.

“Sono felice di continuare con il team per la stagione 2020 e sono sicuro che ci aspettino sfide entusiasmanti” ha dichiarato Gasly, il numero #10, che paradossalmente a seguito di un breve esordio in Redbull a inizio stagione; tornato in Toro Rosso sembra aver ritrovato quella tranquillità, quella sicurezza, quella fiducia che da tempo ricercava. Sarà forse anche stato aiutato dallo storico compagno?



“Essere confermato dal team per il 2020 è fantastico – ha invece dichiarato Kvyat -. Sono molto felice perché mi sento a mio agio con tutti qui; conosco la scuderia e loro mi conoscono bene, quindi è facile capire le necessità di ciascuno”. Ricordiamo infatti che il Russo nello scorso GP di Germania ha conquistato un famigerato terzo posto, portando la sua Scuderia sul podio.

A questo punto l’ultimo sedile che manca ad essere assegnato è quello della Williams, chi se lo accaparrerà? Le indiscrezioni dicono Nicholas Latifi

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: