Ferrari F1 ha dimostrato solidità e affidabilità

L’impressione dopo la settimana di Montmelò è di una Ferrari davvero promettente. Le nuove regole prevedono innovative gomme, motori, sospensioni e più in generale, nuove macchine. La F1-75 ha dimostrato solidità e affidabilità, anche McLaren sembra essere in una buona posizione.

Le nuove idee portate avanti a Maranello hanno dato ottime risposte, mentre Mercedes e Red Bull hanno preferito tenere nascosti molti elementi. Nuovi sviluppi che vedremo probabilmente tra una settimana, in Bahrain per i test che inizieranno il 10 marzo.

Sicuramente la Ferrari ha dimostrato di essere ben collaudata e di aver affrontato al meglio il cambio al carburante E10. Nei tre giorni a Barcellona la F1-75 ha corso più di 14500 chilometri, in un totale di 24 ore in pista. I due piloti Sainz e Leclerc hanno trovato subito confidenza, con sensazioni simili a quelle del simulatore. La Ferrari sembra essere dinamica ed equilibrata, il fenomeno del porpoising sul rettilineo è stato compreso velocemente.

Anche la McLaren trasmette ottimismo, la nuova vettura sembra ben concepita. La squadra inglese ha trovato subito una soluzione alle oscillazioni ad alte velocità in rettilineo. Grazie a una fessura sulla parte posteriore, la McLaren ha trovato un modo per impedire al fondo di essere soggetto al porpoising. Questa soluzione dà una via di fuga all’aria quando il fondo flette verso il basso, trovando un ottimo compromesso con il bilancio e la prestazione.

Mercedes e Red Bull hanno svolto un lavoro diverso a Barcellona e sembra abbiano pronti nuovi sviluppi importanti. Le due squadre presenteranno in Bahrein idee probabilmente molto più elaborate e studiate per sfidare i limiti concessi dal regolamento. La settimana prossima prenderanno il via i test prestagionali in Bahrain, che precederanno di pochi giorni l’inizio ufficiale della stagione 2022. Naturalmente molti temi generano curiosità, come il nuovo V6 della Alpine o la questione Haas e il suo main sponsor.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: