Nelle ultime ore sono spuntati nuovi nomi di alcuni manager aziendali che potrebbero insediarsi nella rinomata scuderia di Maranello.

Un fulmine a ciel sereno: nella nottata di giovedì le dimissioni dell’ormai ex CEO della Ferrari, Luis Camilleri, hanno destato stupore. Secondo quanto comunicato dalla Ferrari, il manager americano ha dovuto lasciare l’incarico di Amministratore Delegato per motivi personali con effetto immediato.

Ferrari

Per il momento il ruolo sarà ricoperto ad interim dall’attuale presidente della Ferrari, John Elkann. Non c’è tempo da perdere però: bisogna trovare il prima possibile il nuovo sostituto. Per far fronte a questo problema, in settimana, è stato convocato il CdA (Consiglio d’Amministrazione) in maniera straordinaria.

È una scelta tutt’altro che facile. Le persone giuste, che hanno ricoperto un ruolo nel settore dell’automotive, erano disponibili qualche mese fa. Stiamo parlando di Stefano Domenicali e Luca de Meo: il primo, ex team principal Ferrari ed ex AD della Lamborghini, ha appena accettato il nuovo ruolo di CEO della F1; il secondo, ex AD dell’Alfa Romeo e della Seat (gruppo Volkswagen), ha appena preso il ruolo di CEO della Renault.

In questi giorni si parla anche di possibili ritorni. Uno dei tanti nomi che circola è quello di Jean Todt. Sarà molto difficile, però, che l’ex team principal della Ferrari ritornerà a Maranello in quanto è il presidente della FIA ed ha un ruolo che lo soddisfa molto all’Onu. Anche il vecchio presidente Luca Cordero di Montezemolo ed Amedeo Felisa (ex AD della Ferrari dal 2008 al 2016) sono stati accostati all’incarico.

GP ITALIA – 06/09/2014 © FOTO STUDIO COLOMBO X FERRARI

I grandi manager che attualmente potrebbero interessare alla Ferrari sono: Mike Manley CEO di FCA e Luca Maestri attuale direttore finanziario di Apple. Manley, dal punto di vista amministrativo, sarebbe la scelta giusto in ottica fusione FCA-PSA.

Un altro volto che potrebbe ricoprire l’incarico è il cinquantaseienne Alberto Galassi, CEO di Ferretti Group – già sponsor della Ferrari – nonché genero di Piero Ferrari, vicepresidente dell’omonima scuderia. L’avvocato emiliano vanta di un’eccellente reputazione a livello internazionale dovuta al buon lavoro svolto negli ultimi anni.

Canale Telegram https://t.me/newf1it
Instagram https://www.instagram.com/newsf1.it/

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: