Interviste Ferrari dopo le prove libere di Baku

Charles Leclerc #16

“Dopo la giornata di oggi è difficile definire esattamente i valori in campo, specialmente nei long run dove il traffico ha fatto la differenza. In condizione di qualifica mi sono sentito a mio agio ma anche in questo caso non possiamo sapere il livello di competitività dei nostri rivali su questa pista. Nel complesso ho avuto delle buone sensazioni. Dobbiamo tuttavia ancora lavorare parecchio per riuscire ad estrarre il massimo potenziale dalla SF90 ed è quello su cui ci concentreremo nell’ultima sessione di prove libere. Se ci riusciamo possiamo essere competitivi”.

Sebastian Vettel #5

“È stato un venerdì piuttosto complicato, perché abbiamo potuto girare poco e la pista era scivolosa e sporca. Però è stato divertente, ci è voluto un po’ per prendere il ritmo ma nel complesso mi sono sentito a mio agio in macchina. Domani probabilmente avremo maggiori elementi per farci un’idea più chiara dei valori in campo, perché se è vero che al volante mi trovavo bene, è anche vero che di sicuro c’è ancora margine per migliorare. Domani lavoreremo ancora perché è fondamentale prendere il ritmo, entrare in massima sintonia con la vettura e avere totale confidenza con il tracciato. Credo che la qualifica sarà molto serrata, perché immagino che anche i nostri rivali domani saranno molto veloci”.