GP MESSICO. Dopo un inizio complicato a causa di olio sulla pista, l’ultima sessione di prove libere si conclude con boati e applausi. Tutti per Sergio Perez che primo e davanti a tutti chiude in 1:17.024. Il pilota messicano fa sognare il pubblico di casa. La Red Bull, dunque, conferma la propria  superiorità non solo con il Checo ma anche con Max Verstappen secondo.

Dietro la coppia che sembra imprendibile, ci sono Lewis Hamilton (con sei decimi da Perez) e Valtteri Bottas.

In casa Ferrari si rimane sempre in top 10 con Carlos Sainz quinto (la migliore monoposto dall’inizio del weekend in casa del Cavallino), mentre nono tempo per Charles Leclerc.

Ricordiamo che, dopo Lance Stroll (Aston Martin) e Yuki Tsunoda (AlphaTauri), anche la McLaren di Lando Norris cambia Power Unit e scatterà, dunque, dal fondo della griglia. Penalità anche per Russell e la Williams dopo la rottura del cambio.

Ecco i tempi completi delle FP3 in attesa delle qualifiche alle ore 21:

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: