Nella giornata di oggi la Williams ha svelato i colori della sua vettura 2022, applicandoli sulla show car realizzata in precedenza dalla F1.

Servirà ancora un po’ di pazienza per conoscere la vera Williams. Questo è quanto è emerso dalla presentazione della vettura 2022 effettuata oggi dal team di Grove, che ha deciso di mostrare solo i colori della FW44. La scuderia inglese ha dunque seguito la filosofia della Red Bull, che ha anch’essa decorato con i nuovi colori e con i nuovi sponsor una semplice show car preparata per l’occasione. Per quanto riguarda la livrea, le novità sono invece molte: il colore predominante diventa il blu scuro, con piccole decorazioni di color azzurro e rosso, le stesse dello sponsor Versa.

Queste le parole del Team Principal della Williams, Jost Capito, citato da Motorsport.com: “Lo scorso anno è stato fantastico per noi, visto soprattutto lo step che abbiamo fatto dal 2020 al 2021. Questo bel passo in avanti, i punti conquistati e il podio di Spa hanno caricato tutta la squadra. Spero che quest’anno questa motivazione si rifletta nelle performance della FW44″.

“Non vedo l’ora di ricominciare…” – ha invece dichiarato Alexander Albon, che sostiturà George Russell di fianco al confermato Nicholas Latifi“…stare fuori per una stagione ha aumentato la mia voglia di riconquistare un sedile. L’anno che ho passato in panchina ha rappresentato un’occasione di vedere tutto da una prospettiva diversa, dato che non ho dovuto dedicare tutto me stesso al lato della guida. Questa è una scuderia che sta risalendo la china, quindi spero di riuscire ad aiutarla in questo percorso”.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: