Come noto, la Toro Rosso cambierà nome in AlphaTauri e verrà presentata soltanto tre giorni dopo la Ferrari.

La Ferrari ha annunciato pochi giorni fa che le forma della nuova monoposto verrano svelate il prossimo 11 febbraio. Nel pomeriggio odierno è arrivato il comunicato dell’AlphaTauri, la quale svelerà il proprio modello il 14 febbraio, tre giorni dopo la rossa. Il nuovo brand prenderà il posto della Toro Rosso in termini di denominazione, ma la fabbrica resterà ovviamente a Faenza dove dai tempi della Minardi vengono concepite le monoposto di Formula 1.

La presentazione della prima AlphaTauri avverrà però in Austria, alle porte di Salisburgo nell’Hangar7 di proprietà di Dietrich Mateschitz, boss della Red Bull. I piloti saranno i confermatissimi Daniil Kvyat e Pierre Gasly, molto bravi quest’anno a regalare alla squadra ben due podi. Il francese si è piazzato secondo in Brasile difendendosi alla grande sul traguardo dalla Mercedes di Lewis Hamilton, mentre il russo ha chiuso secondo in Germania al termine di una folle gara sul bagnato. Sarà curioso vedere quale sarà il nome della nuova monoposto, in quanto la vecchia serie era denominata STR, acronimo di Scuderia Toro Rosso. Con il passaggio ad AlphaTauri è facile aspettarsi una nuova sigla che riparta dal numero 1, insomma una vera rivoluzione per il team faentino che sin dal 2006 aveva preso il posto della Minardi. La motorizzazione resterà ovviamente quella fornita dalla Honda. I giapponesi stanno continuando la propria crescita e non ci sono motivi per rivolgersi ad altri costruttori.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: