Presentata al Salone di Ginevra del 2019, la Centoventi Concept sarà la base per tutta la futura gamma Fiat, con Panda che ha il compito di diventare il primo modello elettrico economico sul mercato.

Dalle parole del numero 1 di Fiat, Olivier François, il futuro di Panda sarà elettrico e sarà ispirato alla Centoventi Concept. Il prototipo, presentato al Salone di Ginevra del 2019, sarà alla base di tutta la gamma nel prossimo futuro. Secondo François i prossimi modelli orbiteranno attorno alla tecnologia e allo stile della Concept. Alla base di tutto c’è, ovviamente, la tecnologia elettrica.

Soprattutto uno è il modello che avrà l’arduo compito di fare breccia nel cuore, ma soprattutto nella mente, degli automobilisti: la nuova Panda. Secondo François infatti, la nuova Panda sarà costruita a partire dalla Centoventi. la peculiarità di questo modello elettrico, sarà il prezzo che dovrà essere alla portata di tutti. Una sfida non certo facile, considerando gli elevati costi di produzione delle auto elettriche ad oggi.

Fiat Panda 500

Fiat Panda 500

Ma non solo. Panda non sarà sola ma sarà accompagnata da una serie di modelli che avranno il compito di ampliare l’appeal del gruppo Fiat in tutta Europa. Pare siano previsti una nuova berlina, quando la Tipo avrà fatto il suo corso, e una nuova compatta, come vera successore della validissima Fiat Bravo, uscita di scena nel 2014.

Il Salone di Ginevra 2020 è alle porte e siamo sicuri che Fiat fornirà qualche dettaglio in più su questa vicenda. Chissà se ci sarà una nuova Centoventi, una Panda oppure un modello elettrico già pronto al mercato. Quel che è certo è che, dopo le nuove Panda e 500 (simil) ibride, l’accordo FCA PSA pare stia dando i primi frutti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: