La casa di Stoccarda, di proprietà del gruppo Volkswagen, ha puntato tutto sulla Formula E dopo i grandi trionfi nel WEC.

Lo scorso weekend è iniziata la season 6 di Formula E con una sfida totale tra team tedeschi. La Porsche ha debuttato con il secondo posto in Gara 1 di André Lotterer nel deserto di Ad Diriyah. Un ottimo avvio per la squadra teutonica che può contare sul talento di Lotterer e Neel Jani, entrambi vincitori della 24 ore di Le Mans.

Il presidente esecutivo della Porsche, Fritz Enzinger, ha spiegato ad Auto Bild che la Formula 1 oramai rappresenta il passato: “È il momento sbagliato per entrarci. L’argomento della Formula 1 è davvero un ricordo del passato per noi”.

Porsche

Porsche e il futuro della mobilità

Lo scenario automobilistico sta cambiando – ha analizzato Fritz Enzinger la percentuale di veicoli elettrici è in crescita e le corse lo rispecchiano. La Formula E è già stata stabilita. Chi avrebbe mai pensato che sarebbe stata così popolare nella sua quinta stagione? Ci sono kart elettrici e sport motociclistici alimentati allo stesso modo. Le discussioni includono auto elettriche da turismo, l’E-TCR e un campionato di rally cross elettrico. Ci sono prospettive entusiasmanti ovunque”.

A metà degli anni ’80, in una Formula 1 profondamente diversa, la McLaren con il motore TAG Porsche conquistò titoli mondiali a ripetizione. Oltre trent’anni dopo il motorsport ha cambiato pelle e Porsche ha puntato le sue fiches sul campionato elettrico ed una produzione di serie di vetture EV.

Le gare di Formula E hanno il loro carattere: corrono in mezzo alla città, senza emissioni e in un giorno è finita, la corsa dura meno di un’ora, che rende il formato attraente anche per la televisione. Registriamo un alto livello di interesse per le sponsorizzazioni e le gare sono entusiasmanti e vinte da un mix di piloti. In Formula 1, invece, tutti si lamentano di gare noiose: cinque doppie vittorie Mercedes in cinque gare. Ma la Formula 1 non ha rivali come piattaforma e ha la più alta copertura mediatica con le migliori valutazioni, essendo lo sport automobilistico più popolare in molte parti del mondo”, ha concluso Enzinger.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: