Da un po’ di tempo la Formula Uno, disciplina sportiva sempre attenta a tali dinamiche, ha cominciato a vendere alcune “memorabilia”. E così era possibile infatti trovare in vendita il tubo di scarico in fibra di carbonio utilizzato da Lewis Hamilton venduto per 10 mila euro, ma anche l’alettone posteriore utilizzato dai piloti Romain Grosjean e Kevin Magnussen su Haas per la “modica” cifra di quattro mila e ottocento euro. Notizia del maggio scorso è che l’Alfa Romeo ha messo all’asta una monoposto che ha gareggiato nel Mondiale 2022, ed è un piccolo primato. Oltre alla vettura svizzera, vediamo quali altre monoposto e memorabilia che hanno fatto la storia della Formula Uno sono in vendita sul sito di Authentics. 

Fonte Pixabay.com

In vendita la C42 del 2022 guidata da Bottas 

Sul sito interamente in inglese di Authentics, come anticipato, è possibile trovare davvero delle chicche per gli appassionati dei motori. Ma in tal caso la notizia che riguarda la scuderia svizzera Alfa Romeo è il fatto che è la prima volta nella storia che viene messo all’asta un veicolo che è stato in gara durante l’anno solare. La monoposto C42 dal design ultra moderno fa parte di una nuova generazione di auto di F1, con un telaio costruito in fibra di carbonio, pre-preg e fibra di vetro è in realtà progettata per sopportare soltanto il carico da Show Car. 

La foto della prima vittoria su Ferrari di Leclerc

Non ci sono soltanto prezzi poco abbordabili sul sito delle “memorabilia” di Formula Uno. Per gli amanti della Ferrari infatti ci sono anche tanti gadget che non necessariamente arrivano a mille euro. Fra questi è stata venduta la foto che immortala la prima storica vittoria del monegasco Charles Leclerc su Ferrari, nel 2019 durante il Gran Premio del Belgio. Lo scatto è del fotografo professionista James Moy, ed è una vera e propria opera d’arte. Inoltre, soprattutto per i fan della “rossa” potrebbe rappresentare un “investimento”. Eh sì, perché il monegasco sembra un talento destinato a vincere, e nei prossimi GP a venire appare ancora fra i favoriti secondo le quote delle scommesse live visti gli ultimi risultati e la posizione di classifica, e soprattutto considerando le innovazioni messe a punto dalla scuderia di Maranello. 

Fonte Pixabay.com

La McLaren del 1999 di Hakkinen venduta per 223 mila sterline

La MP4-14 non dirà molto alla maggioranza delle persone, ma per gli appassionati di Formula Uno e di McLaren invece significa un pezzo di storia di questo sport. Tale show car è stata venduta all’asta sempre sul sito Authentics per la cifra di 223,650.00 sterline, equivalenti a oltre 260 mila euro. Una monoposto che, oltre ad essere la successiva del ritorno in pista della scuderia del Regno Unito dopo la MP-13 del 1998, ha conquistato 12 podi, 11 pole position e sei vittorie che hanno contribuito alla vittoria del mondiale alla leggenda finlandese Mika Hakkinen

La Formula Uno è sicuramente fra gli sport più seguiti al mondo, e in Italia almeno nei giorni dei GP compete ampiamente con calcio e tennis per ciò che concerne gli spettatori in TV. Non c’è quindi da meravigliarsi se i fan di questa disciplina arrivino a spendere migliaia e migliaia di euro per portarsi a casa pezzi di auto, o scatti storici come quello di Moy fatto a Leclerc nel 2019.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: