Sebastian Vettel durante il primo appuntamento stagionale in Bahrain ha esordito nella sua nuova squadra, L’Aston Martin.

Sebastian Vettel ha iniziato una nuova avventura questo weekend, un’avventura che però non poteva iniziare nel peggiore dei modi, il tedesco esce da questo primo appuntamento stagionale con bel cinque punti in meno sulla sua super licenza.

Nonostante l’avventura sia partita da pochissimo, e non con pochi problemi, l’Aston Martin non ha potuto praticamente girare durante i test, sono in molti ad essere scettici sul rendimento di Sebastian Vettel, che si è reso protagonista di un bruttissimo tamponamento ai danni di Esteban Ocon.

Il tedesco di Heppenheim ha attraversato durante lo scorso campionato ,una stagione difficilissima, la più dura della sua carriera, in cui, complice anche una Ferrari non competitiva, non è mai riuscito a dimostrare il suo valore ed anzi praticamente per tutta la durata del campionato è stato battuto dal suo compagno di squadra Charles Leclerc.

Vincitore di quattro titoli mondiali, ottenuti dal 2010 al 2013 in Red Bull, il tedesco, non è riuscito a concretizzare in Ferrari, quello che era probabilmente il suo più grande sogno, laurearsi campione del mondo con i colori del cavallino rampante, come era riuscito al suo esempio e mentore Michael Schumacher.
Una delusione forte, difficile da superare che ha probabilmente contribuito a minare il carattere molto sensibile di Sebastian.

Sono in molti ad essere sicuri che il pilota avesse bisogno di un anno di stop , per poter recuperare le energie e recuperare lo smalto di un tempo, lo stesso che gli ha permesso di essere tra i piloti più vincenti della storia della F1.

Ora Sebastian Vettel ha una nuova squadra, un nuovo team che lo ha scelto anche come ambasciatore del prestigioso marchio e una nuova occasione per dimostrare di essere ancora quel ragazzo di circa dieci anni fa.

Sebastian, a questo punto, non può e non dovrebbe farsi scivolare dalle mani questo nuovo percorso, rischiando di gettare molte ombre sulla sua carriera e soprattutto di compromettere definitivamente il suo futuro in Formula1.

Telegram

Instagram https://www.instagram.com/newsf1.it/
Pagina https://www.facebook.com/notizief1
Twitter : https://twitter.com/Graftechweb
Leggi il libro di Aimar Alberto https://amzn.to/3rzWb

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: