La FIA e la FOM hanno diramato un comunicato che annuncia la casa milanese come unico fornitore per le annate tra il 2020 e 2023

Finalmente l’ufficialità è arrivata. In mattina ad Abu Dhabi, FIA e FOM hanno ufficializzato tramite un comunicato stampa che la Pirelli continuerà ad essere l’unico fornitore di pneumatici per il mondiale di Formula 1 anche tra il 2020 ed il 2023. La casa milanese ha vinto il Tender della FIA per il rinnovo contrattuale, che implica anche il passaggio a gomme da 18 pollici a partire dalla stagione 2021.

Chase Carey, gran capo del circus iridato, ha così commentato la notizia del rinnovo alla Pirelli: “Dal 2011 la Pirelli è un partner importante e apprezzato per la Formula 1. E’ leader nel fornire capacità innovative all’avanguardia. La Casa italaiana è un marchio premium, e leader nel mondo globale del motorsport. La nostra collaborazione continua ed è l’ennesima prova del nostro desiderio di allineare la F1 al vertice del motorsport. Siamo lieti di aver raggiunto questo accordo, che garantisce un futuro stabile a lungo termine per una componente così importante della Formula 1”.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: