Sebastian Vettel ha espresso il suo parere sul nuovo sistema di sterzo a doppio asse (DAS) della Mercedes, affermando che, per un pilota di F1, é una sensazione “strana”.

Dopo aver visto che, il volante della Mercedes di Lewis Hamilton, aveva il “potere” di regolare la convergenza, Sebastian Vettel è rimasto alquanto stupito.

“L’abbiamo visto e abbiamo cercato di studiarlo” ha aggiunto Vettel. “Visto che lo stanno usando credo che sia legale. É, però, molto scomodo per un pilota e, inoltre, ci vuole molto studio per portarlo in pista. Vedremo, di sicuro è stata una novità per noi“.

Penso che sia piuttosto strano. All’improvviso si ha la sensazione di avere il volante in mano”, ha detto. “Immagina di essere abituato a correre e di indossare le scarpe da corsa, e poi qualcuno ti chiede di correre con le infradito“.

Posso solo immaginare che sia strano”, ha aggiunto Vettel. “Se è più veloce e non c’è preoccupazione, si opta per l’opzione più veloce“.

F1 Volante Mercedes

In conclusione, l’alfiere della Ferrari è sembrato molto scettico sul fatto che, l’innovazione della Mercedes, fornisca un beneficio significativo: “Non credo che questo sia un biglietto da visita per vincere il Mondiale. Ci sono molti più elementi per costruire una vettura competitiva“.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: