Max Verstappen ha commentato positivamente la prima giornata di Prove Libere della stagione, conclusa con il miglior tempo nelle FP2.

Il venerdì del GP del Bahrein ha ufficialmente segnato l’inizio della nuova era della F1. Nonostante la grande rivoluzione del Regolamento Tecnico 2022, in cima alla classifica della seconda sessione di Prove Libere si trova un nome noto: si tratta del campione del mondo in carica Max Verstappen, il quale ha staccato i rivali e confermato la grande competitività della RB18 realizzando un 1:31.936. Dietro all’olandese, tuttavia, c’è una novità: Charles Leclerc e la sua Ferrari, che si è confermata su ottimi livelli dopo aver impressionato nei test prestagionali. Due sessioni di Libere non bastano per definire se il duello per il titolo 2022 vedrà protagoniste proprio Red Bull e Ferrari, ma nelle interviste al termine del venerdì Verstappen ha sottolineato la bontà dell’ultima creatura di Adrian Newey ed indicato la Rossa come principale minaccia del weekend bahreinita.

verstappen

“La macchina mi ha dato buone sensazioni.” – ha esordito l’olandese, intervistato da F1.com“Su questa pista abbiamo già effettuato i test, quindi in generale l’approccio è stato più semplice. Abbiamo anche provato delle nuove soluzioni sulla vettura, e sembra che abbiano funzionato abbastanza bene. E’ stata una giornata molto tranquilla e lineare, quindi sono contento. Sia negli short run che nei long run la vettura è parsa molto competitiva e ha reagito bene alle correzioni che abbiamo effettuato a livello di setup. Ma si vede chiaramente che la Ferrari sta andando forte ed è molto vicina, il che è davvero stimolante. Per capire davvero dove siamo, però, dobbiamo aspettare domani, quando tutti spingeranno al massimo con la Power Unit. Questo vale anche per la Mercedes: penso che nessuno abbia ancora mostrato le sue reali potenzialità, quindi bisogna attendere. Le premesse, comunque, sono ottime. E’ bello che i primi dieci siano separati da meno di un secondo, credo che questa vicinanza sia ciò che tutti gli appassionati vogliono”.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: