Verstappen fa il vuoto nelle libere di Silverstone che precedono la qualifica della Sprint Race. Norris ottimo secondo davanti ad Hamilton e Leclerc. Sesto Sainz.

Max Verstappen conferma il suo stato di grazia, dominando la scena nella prima sessione di libere di Silverstone dove debutterà domani la Sprint Race. L’olandese ha sfruttato al meglio un treno di gomme Soft girando in 1’27”035, facendo il vuoto sulla concorrenza. La Red Bull targata Honda ha fatto, nelle mani del leader del mondiale, una differenza notevole tra secondo e terzo settore, mostrando delle velocità di punta elevatissime sull’Hangar Straight.

All’inseguimento c’è il sorprendente Lando Norris, che con la McLaren è staccato di 7 decimi ma calzando le gomme Medie, confermando la sua grande forma nonostante l’aggressione subita a Wembley pochi giorni fa. Negativo il turno di prove per la Mercedes, solo terza con Lewis Hamilton e quinta con Valtteri Bottas. Le frecce nere soffrono notevolmente un bilanciamento non perfetto, con l’iridato che si è lamentato più volte del grande distacco dal rivale. La Ferrari è quarta con Charles Leclerc e sesta con Carlos Sainz, il quale si è reso protagonista di un testacoda, ma anche del miglior crono assoluto nel primo tratto. La rossa soffre l’ultima parte della pista, con velocità di punta ridotte rispetto alla concorrenza. Bene l’Aston Martin di Sebastian Vettel che è settima, davanti ad un deludente Sergio Perez sull’altra RB16B, il quale ha accusato un gap di oltre un secondo dal compagno di squadra. Nono Daniel Ricciardo mentre l’Alpine di Esteban Ocon ha chiuso la top ten.

Indietro le due AlphaTauri di Pierre Gasly e Yuki Tsunoda che sono fuori dai primi dieci, davanti alle Alfa Romeo Racing che sono separate da Fernando Alonso. In chiusura le Williams e le Haas, intervallate da Lance Stroll che non è riuscito a sfruttare al meglio la gomma più morbida. Alle 19 la qualifica per la gara sprint.

 

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: