La prima sessione di prove libere e’ durata solo 13 minuti prima che venisse sospesa a causa dello scoperchiamento di un tombino su uno dei rettilinei della prima parte del tracciato.

 

Fino a quel momento le uniche due vetture ad avere ottenuto dei tempi erano state la due SF90 della Scuderia Ferrari Mission Winnow. Charles Leclerc era stato autore di cinque giri, il migliore dei quali in 1’47”497; Sebastian Vettel ne aveva percorsi quattro, il migliore in 1’49”598. Seconda sessione di prove libere alle 17 locali (15 CET).

 

Sul punto dell’incidente pochi secondi prima era passata la SF90 di Charles Leclerc, mentre ad essere danneggiata dal coperchio che si è sollevato dalla propria sede è stata la Williams di George Russell. A quel punto la sessione è stata sospesa per ripulire la pista dai detriti ma poco dopo si è deciso di cancellarla completamente per la necessità di controllare gli altri tombini sparsi lungo il circuito prima di poter continuare l’attività di pista.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: