F1 – A partire da quest’anno, le novità apportate sulle monoposto di Formula 1 dovranno essere messe a disposizione degli addetti ai lavori durante lo show & tell di inizio weekend.

Liberty Media spinge ulteriormente la F1 verso il mondo dello spettacolo: lo show & tell, procedura inaugurata lo scorso anno proprio su volere dell’azienda americana (che vedeva i team mostrare pubblicamente la propria monoposto ad inizio weekend), vedrà da questa stagione una completa apertura al pubblico. A differenza di quanto accadeva lo scorso anno, infatti, i team non avranno più la possibilità di nascondere le novità delle monoposto tenendole chiuse in box, bensì dovranno obbligatoriamente essere montate sulle vetture in esposizione. I giornalisti potranno così avere la certezza degli aggiornamenti portati dalle varie scuderie, mettendoli a disposizione di tutti gli appassionati.

Anche le PU in esposizione

Così come per il telaio, anche le power unit dovranno da quest’anno essere di dominio pubblico: infatti, durante almeno un weekend all’anno le quattro case motoriste della F1 (Ferrari, Honda, Mercedes e Renault) saranno tenute a esporre i propri propulsori agli addetti ai lavori.

Formula 1 che dunque si avvicina passo dopo passo alla concezione di sport americano, improntato prevalentemente sullo show e sul rapporto con il sempre più numeroso pubblico, piuttosto che sulla mera tecnica.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: