Il 7 volte Campione del Mondo Michael Schumacher sarà protagonista di un film tutto suo sulla piattaforma Netflix che uscirà a settembre, la pellicola includerà anche filmati esclusivi e interviste precedentemente mai rese pubbliche. Originariamente l’uscita era programmata per 2 anni fa, tuttavia la pandemia da Covid che ha colpito tutto il mondo ne ha costretto il posticipo.

“Nella sua ricerca della perfezione, non ha risparmiato né se stesso né la sua squadra, guidandoli verso i più grandi successi”, ha detto il manager di Schumacher Sabine Kehm.

“E’ ammirato in tutto il mondo per le sue doti di leadership. Ha trovato la forza per questo compito e l’equilibrio per ricaricarsi a casa, con la sua famiglia, che ama idolatramente.

“Per preservare la sua sfera privata come fonte di forza, ha sempre separato in modo rigoroso e coerente il suo privato dalla sua vita pubblica. Questo film racconta entrambi i mondi. È il dono della sua famiglia al loro amato marito e padre”.

La produttrice nonché direttrice del film ha poi raccontato:

“La sfida più grande per gli amministratori è stata sicuramente quella di trovare l’equilibrio tra rendicontazione indipendente e considerazione per la famiglia. La stessa Corinna Schumacher è stata il nostro più grande supporto in questo. Lei stessa voleva fare un film autentico, mostrare Michael così com’è, con tutti i suoi alti e bassi, senza alcun addolcimento. Era abbastanza brava e coraggiosa da permetterci di fare ciò che volevamo, quindi abbiamo rispettato e mantenuto i suoi limiti. Una donna molto stimolante e calorosa che ha lasciato un’impressione duratura su tutti noi.”

“Il documentario è stato una grande sfida e ha richiesto molto tempo e sensibilità, considerando la pressione che è stata esercitata sulla produzione dall’esterno. Ma grazie ad una grande squadra e ad una grandissima collaborazione con la famiglia, non ci siamo lasciati sconcertare. Siamo grati che sia finalmente iniziato ed entusiasti della sua uscita globale su Netflix. Il film è sempre stato pensato per essere un documentario internazionale e siamo fiduciosi che verrà accolto come tale”. ha poi chiosato il produttore.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: