La gara di Formula 1 qui a Singapore si è ormai conclusa e nel paddock tutti stanno lavorando assiduamente per smontare tutto il più in fretta possibile e per spedire tutto a Suzuka, dove la Formula 1 torna in pista tra una sola settimana. Nel frattempo è arrivata la comunicazione ufficiale che a Sergio Perez sono stati inflitti 5 secondi di penalità e una reprimenda, tuttavia, considerato che Leclerc ha chiuso dietro al messicano a più di 7 secondi di distacco la situazione non cambia, nemmeno a livello di punteggi.

Nonostante Perez fosse stato investigato per non aver lasciato la distanza minima di 10 macchine per ben due volte nei due regimi di Safety Car, il messicano si è giustificato con i commissari utilizzando come attenuante le condizioni scivolose della pista, la valutazione è stata evidentemente in parte tenuta in considerazione dalla FIA che ha deciso di sanzionare di soli 5 secondi (anzichè 5 per ognuna delle due infrazioni) il pilota della Red Bull, lasciando di fatto invariata la classifica del GP di Singapore.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: