Kimi e Seb concentrati sulla sfida di Sepang: “Qui dovremmo andare bene”

Un’altra pista, un altro weekend di gara. Per i piloti della Scuderia Ferrari, Kimi e Sebastian, l’ultima edizione del GP della Malesia è la sola cosa sulla quale occorre concentrarsi. Kimi commenta: “E’ un altro weekend di gara ed il nostro approccio è sempre lo stesso; faremo del nostro meglio per essere primi e secondi alla fine. Ho buone memorie di Sepang. Qui ho vinto la mia prima gara nel 2003 e quello fu un giorno speciale. Nel 2008 ho vinto di nuovo per la Scuderia Ferrari, quindi sono molti i bei ricordi. Il circuito è bello da guidare. Le condizioni possono essere estreme, per tanti motivi, e la pista è molto esigente sia per la  macchina che per il pilota. Può fare molto caldo e all’improvviso piovere, e quando piove qui c’è così tanta acqua che non si riesce più a guidare a causa dell’acquaplaning. E’ difficile sapere cosa accadrà durante questo weekend, ma da domani capiremo qualcosa in più. Dovremmo andare bene, ma da domani ne sapremo di più.  Inizieremo con calma e speriamo di avere un buon weekend”. Come il suo compagno di squadra, Seb ha voltato pagina sui dispiaceri dell’ultimo Gran Premio. “Abbiamo parlato di quanto è accaduto a Singapore e guardiamo già avanti. La squadra ha reagito bene e siamo stati tutti entusiasti di essere qui in Malesia. Sappiamo di avere un buon pacchetto, per cui vedremo come andrà. Voglio vincere le prossime gare e non devo pensare a nient’altro al momento. Penso che possiamo ancora vincere  e contare su noi stessi. Dipende solo da noi se fare un buon uso dei nostri mezzi. Nella maggior parte delle gare abbiamo dimostrato di essere competitivi e vogliamo ancora migliorare. Non vedo l’ora di correre qui. Abbiamo ancora molte gare davanti a noi e tante cose possono accadere”.

Seb precede Kimi; sessione sull’asciutto

Sepang, 29 Settembre – Al termine della seconda sessione di prove libere sul Circuito di Sepang, le due Ferrari hanno registrato i migliori tempi utilizzando mescole Supersoft.
Sebastian Vettel ha ottenuto il primo crono con 1.31.261 (nuovo record della pista), mentre Kimi Raikkonen e’ secondo con 1.31.865. Nel corso delle prove, che hanno compreso test aerodinamici e di durata, sono state usate anche gomme Soft.
La sessione si e’ svolta su pista asciutta ed è stata interrotta a circa 10’ dalle fine per una violenta uscita di pista di Grosjean, causata dalla grata di un tombino sollevata alla curva 13.
Domani FP3 alle ore14 locali, le 8 in Italia.

Tempi Fp2 

Foto Gallery su Facebook

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: