Il campionato di Formula E non arresta la sua crescita e dal prossimo anno scenderanno in pista le Gen2 EVO, evoluzione degli attuali bolidi elettrici.

Il prossimo 5 marzo, al Salone di Ginevra, sarà una delle regine che scalderà gli animi degli amanti del motorsport, parliamo della monoposto full electric Gen2 EVO che prenderà parte alla season 7 di Formula E. Dal rendering 3D le maggiori innovazioni riguardano l’alettone anteriore riprofilato, le ruote totalmente scoperte, la pinna sul cofano motore più accentuata e l’alettone posteriore curvo diviso in due unità.

Gen2 EVOLo scopo di alcune migliorie tecniche è quello di limitare il numero di contatti che hanno generato molte polemiche nella passata e anche nell’attuale annata di Formula E. Il look futuristico di queste nuove vetture è davvero estremo. Dal 2020/2021, inoltre, la serie elettrica avrà ufficialmente la denominazione di Campionato Mondiale FIA.

Siamo solo alla sesta stagione di questa categoria – ha dichiarato Jean Todteppure la tecnologia che la caratterizza ha fatto molta strada, a beneficio di tutti gli automobilisti. Questo approccio ha contribuito all’espansione della griglia di partenza e all’aumento della competitività del campionato, che continua a essere un faro per il futuro della mobilità urbana sostenibile“.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: