Toto Wolff ha dichiarato che la scelta tra Valtteri Bottas o George Russell per il 2022 sarà effettuata in estate e non rimandata all’inverno.

Come ogni anno, in F1 l’estate è sinonimo di mercato piloti, e quest’anno la Mercedes si trova al centro dell’attenzione per la prima volta dopo molte stagioni. La Scuderia di Brackley dovrà infatti scegliere tra due validissime opzioni per il 2022: mantenere Valtteri Bottas o sostituirlo con George Russell? In entrambi i casi, la decisione del team anglo-tedesco provocherà conseguenze interessanti sul resto della griglia, dato che sia il finlandese che l’inglese (in scadenza con la Williams) hanno tutte le qualità per continuare a far bene nel circus. Il grande interesse verso un possibile cambio di line-up in Mercedes ha portato Toto Wolff a scherzare con i media sulle tempistiche della scelta, dichiarando: “Credo che decideremo in inverno, non so se a dicembre, gennaio o febbraio”. Dato che in molti hanno creduto alle sue parole, poche ore dopo il Team Principal della Stella ha ammesso di aver preso in giro tutti quanti, evidenziando inoltre quali requisiti dovrà soddisfare il futuro partner di Lewis Hamilton, che pare destinato al rinnovo.

“Si trattava di una battuta…” – ha detto l’austriaco, citato da The Race“…l’ho fatta perché ci domandano sempre quando arriverà la scelta dei piloti. Ci sono due piloti che lottano per un sedile, ed entrambi potranno ancora avere una brillante carriera in F1. Voglio soltanto vedere il reale potenziale di Valtteri quest’anno e continuare ad osservare l’avventura di George in Williams. In Mercedes abbiamo bisogno che entrambi i piloti lottino in vetta: se uno ha un brutto weekend o si ritira, l’altro deve portare a casa il risultato. Perciò è importante che sia Valtteri che George corrano sempre al massimo delle proprie abilità”.

Inoltre Wolff, raggiunto da Sky Sport F1 nel paddock del GP di Francia, ha fornito un suggerimento sulle possibili tempistiche dell’annuncio: “Non aspetteremo dicembre, è troppo lontano. E’ probabile che prenderemo questa decisione in estate. Un annuncio a Silverstone? No, sarebbe troppo presto. Magari arriverà a Monza, così vi daremo una bella storia da raccontare”.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: