Mario Isola, capo delle operazioni di Pirelli in F1, è risultato positivo al coronavirus durante il weekend del GP di Turchia.

Nella giornata di ieri, Pirelli ha rilasciato una nota attraverso la quale ha comunicato la positività al Covid-19 di Mario Isola, capo delle operazioni in F1 del fornitore di gomme italiano. Isola è risultato positivo nella mattinata di domenica, durante una delle solite tornate di test organizzate dal circus, ed è asintomatico.

Questo il comunicato rilasciato da Pirelli: “La FIA, F1 e Pirelli possono confermare che l’Head of F1 and Car Racing di Pirelli Mario Isola è risultato positivo al Covid-19 domenica 15 novembre, al Gran Premio di Turchia. Il test positivo è arrivato in seguito al regolare programma di tamponi della domenica. Al momento si trova in isolamento, è asintomatico e si atterrà alle linee guida delle autorità sanitarie locali. Tutti i contatti più vicini sono stati identificati, testati e non sono stati evidenziati ulteriori casi di Covid. Mario Isola sarà rimpatriato in Italia seguendo tutti gli stringenti protocolli sanitari”.

A Mario Isola, che durante nei mesi del primo lockdown ha svolto azione di volontariato a Milano, va un sentito augurio di buona guarigione.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: