Dopo aver ottenuto il secondo posto in Qualifica, Max Verstappen si è detto carico per la sfida con le Ferrari nella gara di domani.

Le Qualifiche dell’edizione 2022 del GP del Bahrein, il primo della nuova era della F1, sono state teatro di una sfida emozionante tra Ferrari e Red Bull. Come emerso dai test, i team di Maranello e Milton Keynes hanno scavato un solco rispetto alla concorrenza, arrivando a giocarsi sul filo dei millesimi la prima Pole Position stagionale. Alla fine a spuntarla è stato Charles Leclerc, che all’ultimo tentativo ha avuto la meglio sul compagno di squadra, Carlos Sainz (terzo), e su Max Verstappen, che domani gli partirà a fianco. L’olandese, grande favorito alla vigilia, non si è comunque abbattuto: anzi, nelle interviste post-Qualifiche ha manifestato una grande calma, frutto della consapevolezza di avere a disposizione una vettura molto competitiva sul passo gara.

“Sapevo che sarebbe stata una lotta serratissima.” – ha dichiarato l’olandese a F1.com“Nel Q2 abbiamo trovato un buon bilanciamento, ma poi nel Q3 ci sono stati tanti alti e bassi, non abbiamo mai trovato l’equilibrio perfetto. In alcune curve ho avuto un po’ di sottosterzo e in altre un po’ di sovrasterzo, quindi non le ho potute attaccare come avrei voluto. E’ stato molto difficile mettere insieme un giro: all’inizio dell’ultimo tentativo ho perso mezzo decimo, ma poi ho guadagnato un decimo. Quando abbiamo tolto benzina dalla macchina sono emersi tutti questi piccoli problemi, quindi dovremo analizzare bene cosa sia successo. Ieri però eravamo davvero competitivi nei long run, quindi spero che domani accada lo stesso. Le Ferrari sono vicinissime e sarà una battaglia molto dura, ma sono carico”.

Queste invece le parole del compagno di box di Verstappen, Sergio Pérez, che domani partirà quarto: “Penso che non siamo riusciti ad estrarre il 100% della performance della vettura. Non è stata una Qualifica ideale, ma la quarta posizione non è male in vista di domani. Spero davvero che in gara riusciremo a fare la differenza. Su questa pista si può sorpassare facilmente, quindi speriamo di riuscire a lottare con le Ferrari e di regalare ai fan un bello spettacolo“.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: