In vista del primo test pre-stagionale a Barcellona tra il 23 e il 25 marzo e con l’Alfa Romeo che ha pianificato il suo lancio il 27, il team francese è l’ultima squadra a rivelare la propria vettura, la A522.

L’Alpine ha avuto dei mesi difficili. Non solo si è impegnata nella costruzione della sua nuova vettura, ha visto anche il direttore esecutivo Marcin Budkwosky lasciare la squadra, insieme al consigliere del team e direttore del consiglio, il quattro volte campione di F1 Alain Prost , poiché Pat Fry è stato promosso a Chief Technical Officer.

L’annuncio principale è stato l’arrivo di Otmar Szafanuer dall’Aston Martin per diventare il team principal di Alpine, come BWT, in precedenza sponsor dell’Aston Martin diventando così lo sponsor principale della squadra francese.

E proprio questo sponsor è stato significativo nella nuova livrea della monoposto che anche quest’anno guideranno Esteban Ocon e Fernando Alonso.

Prima della presentazione il team ha diffuso una foto di un auto a Parigi completamente rosa con piccoli dettagli blu. Visto poi l’evento ufficiale, si è scoperto che la livrea rosa mostrata in foto verrà usata nei primi due Gran Premi proprio per omaggiare lo sponsor Austriaco BWT.

Mentre per il resto della stagione, il team francese userà nuovamente il classico blu usato anche l’anno scorso con alcuni dettagli rosa e bianchi. Dal punto di vista tecnico saltano subito all’occhio le vistose pance con le tipiche branchie e il muso affusolato che termina sul secondo flop.

Parola ai piloti

Esteban Ocon: “Sono molto entusiasta, ovviamente, non solo di vedere la A522 per la prima volta, ma di guidarla per la prima volta questa settimana – ha detto il francese – è sempre un privilegio guidare per la prima volta una nuova vettura di Formula 1 poiché conosci tutto il duro lavoro svolto dietro le quinte in entrambi gli stabilimenti di Enstone e Viry da tutte le molte persone di talento che vi  lavorano. E’ una responsabilità speciale. Mi sento preparato, mi sento pronto fisicamente, quindi scendiamo in pista e vediamo”. 

Fernando Alonso: “È bello tornare in pista – ha detto l’ex ferrarista – ho lavorato duramente per essere pronto per la nuova stagione. L’auto ha un aspetto fantastico con i nuovi regolamenti in vigore e mi piace la nuova livrea. Abbiamo un nuovo motore e siamo fiduciosi di avere un buon piano di sviluppo per questa nuova generazione di monoposto. Non sappiamo dove saremo rispetto agli avversari, ma spero che i nuovi regolamenti abbiano raggiunti lo scopo e che quest’anno ci siano tanti emozionanti ruota a ruota”.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: