F1 Esattamente come da previsioni la Ferrari ha dovuto affrontare un altro weekend difficile, con Leclerc che ha terminato la gara in decima posizione e Vettel in tredicesima. A creare qualche discussione tra i due è stato il sorpasso alla ripartenza del monegasco in curva 1, giudicato come troppo aggressivo da Sebastian. Proprio il tedesco si è aperto in Team Radio lamentandosi del compagno, che secondo la sua visione stata per colpirlo.

Leclerc ha poi dichiarato dopo la gara:

“Non so onestamente. Non credo di essere stato troppo aggressivo. Ho visto dello spazio, mi sono infilato e ho fatto la mia curva. Riguarderò le immagini poi con calma, ma a me è sembrata una manovra normale.

A supporto del monegasco è arrivato prontamente il Team Principal del Cavallino, Mattia Binotto, il quale ha definito ai microfoni di Sky la manovra del giovane come “normale”:

“A prescindere dalle lamentele di Sebastian in radio i due si sono già chiariti tranquillamente. Il sorpasso era normale, lo spazio c’era e Charles ha tenuto la traiettoria corretta. Non ci ho visto nulla di pericoloso”.

Continuano dunque le scintille tra Vettel e Leclerc, ai quali restano solo altre due gare da compagni. Chissà se dovremo aspettarci altre battaglie tra i due il prossimo anno, con l’approdo del tedesco alla Aston Martin.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: