Sabine Kehm, ex manager di Michael, ha raccontato al Daily Mail come Mick Schumacher si sta preparando alla sua prima stagione in F1.

Il giovane Schumacher , dopo aver trionfato in Fomula 2, vestirà il prossimo anno i colori della Haas.

Mick compirà 22 anni a marzo, e a detta della Kehm si sta focalizzando esclusivamente sulla Formula 1. Mick, infatti, ha sempre mostrato una forte etica del lavoro.

“Arrivare in F1 è sempre stata la sua priorità. L’ha dimostrato sia in F3 che F2. Certo, sono categorie inferiori, ma sono comunque impegnative. Devi metterci tutto te stesso per avere successo.”

Nelle categorie minori Mick ha sempre sofferto alla prima stagione, per poi migliorare nettamente nella seconda. In Formula 2,

ad esempio, la stagione da Rookie di Mick è stata tutt’altro che facile. Il pilota FDA concluse il campionato in dodicesima posizione, mentre l’anno successivo si è portato a casa il titolo.

“Ama questo sport e lavora duro. Tutti i piloti di oggi si impegnano seriamente e provano sempre a migliorarsi in tutti i loro aspetti. Migliorarsi anche al di fuori della pista al giorno d’oggi è un aspetto fondamentale.”

Sebbene la determinazione non manchi di certo, a colpire la Kehm è la riservatezza del ragazzo.

“Mick è un ragazzo molto riservato, anche più di Michael. Molto semplicemente è un pilota dedicato allo sport.”

Telegram
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: