“Sono in lotta per il mondiale ed entrambi vogliono vincerlo senza risparmiarsi, farei anch’io lo stesso nelle medesime condizioni”. Charles Leclerc spiazza tutti?

A Gpfans il monegasco Leclerc della Ferrari non si risparmia. Nel commentare l’incidente tra Max Verstappen e Lewis Hamilton avvenuto a Monza, con conseguente penalità d 3 posizioni all’olandese da scontare in Russia, ha detto: “È normale vedere questo tipo di incidenti, sono in lotta per il mondiale ed entrambi vogliono vincerlo senza risparmiarsi. Farei anch’io lo stesso nelle medesime condizioni. È comprensibile vedere questo tipo di dualismo, esattamente come è accaduto in passato”.

Pare sia della stessa opinione ance il suo compagno di scuderia, Carlos Sainz, che ha ammesso: “Due piloti non entrano in contatto se uno non vuole. Dal momento che lottano in modo così duro per la conquista del titolo mondiale, si è più esposti a questo tipo di collisioni, così come già avvenuto in passato. Credo sia naturale che in Formula 1 si possa assistere ad una maggior probabilità di assistere a questi incidenti tra due piloti in battaglia per il titolo”.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: