F1 Monaco – Mai semplici e mai banali le qualifiche in quel di Monte Carlo. Ancora una volta una bandiera rossa stabilisce il termine utile per potersi migliorare, assegnando una pole pesante e di grande importanza.

E lo sa bene il pole man di giornata, dunque, Charles Leclerc, che conquista la quinta pole della stagione, la quattordicesima della carriera, a casa sua. Il monegasco si prende una grossa soddisfazione, ma visti i precedenti, decide di mantenere comunque i piedi saldati a terra. Leclerc, inoltre, entra nella storia Ferrari come il pilota con 7 prime file nelle prime 7 qualifiche del campionato. Record destinato a migliorare gara dopo gara.

Determinante Sergio Perez che tentando di migliorarsi colpisce le barriere all’ingresso del tunnel provocando la bandiera rossa a 30 secondi dal termine. Carlos Sainz non può evitare il contatto e finisce così per sbarrare la strada a Max Verstappen che si ferma, quarto, consapevole che domani sarà una grande impresa.

E’ Pole Position per la Ferrari di Charles Leclerc nelle qualifiche del GP di Monaco, che avrebbe preso sicuramente il merito anche senza l’interruzione visto il grande passo del monegasco, e doppietta tutta Ferrari lì davanti.

Lando Norris partirà in P5 resistendo al tempo delle Mercedes con Russell sesto ed Hamilton ottavo. Ancora male Daniel Ricciardo uscito nel Q2. L’Australiano partirà quattordicesimo.

Ancora bene l’Alpine con Alonso settimo, nonostante sia andando a muro sul finire, e Ocon decimo. Vettel nono completa la top 10 con il compagno che partirà dalle retrovie (diciottesimo).

ECCO LA GRIGLIA DI PARTENZA DEFINITIVA DEL GRAN PREMIO DI MONACO DI F1:

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: