L’ingegnere francese abbandonerà il Gruppo Renault, lasciando vacante il ruolo di Team Principal del neonato Alpine F1 Team.

La stagione 2021 di F1 avrà il sapore di un nuovo inizio per la Renault. Come noto ormai da tempo, la scuderia sarà rinominata Alpine F1 Team, nel tentativo di rilanciare il marchio francese di auto sportive. Inoltre, a marzo inizierà la terza esperienza all’interno del team di Enstone per Fernando Alonso, che spera di disporre di una vettura competitiva nel 2022, anno della grande rivoluzione regolamentare. Anche il management della scuderia anglo-francese cambierà profondamente. Dopo l’addio del presidente di Renault Sport Racing Jerome Stoll, nella giornata di ieri è giunta la sorprendente notizia che l’attuale Team Principal Cyril Abiteboul abbandonerà l’azienda francese. Abiteboul ha guidato la scuderia di F1 dal 2017, ma non è riuscito a mantenere la promessa di lottare per il titolo entro il 2020.

Immagine

Queste le parole dell’ingegnere francese all’interno del comunicato di Renault: “Vorrei ringraziare il Gruppo Renault per aver creduto in me per molti anni, in particolare con il rilancio e la ricostruzione del team dal 2016. Le solide fondamenta della scuderia e delle strutture costruite in Francia ed Inghilterra negli ultimi anni, l’evoluzione strategica dello sport verso un modello più economicamente sostenibile e, più recentemente, il progetto Alpine che fornisce un rinnovato significato e dinamismo: tutte queste cose evidenziano una traiettoria molto positiva. Vorrei ringraziare Luca de Meo per avermi coinvolto nella costruzione della Alpine Business Unit ed auguro alla nuova struttura ogni successo possibile”.

Proprio de Meo, CEO del Gruppo Renault, ha porto i suoi saluti ad Abiteboul: “Vorrei ringraziare calorosamente Cyril per il suo instancabile coinvolgimento, che ha condotto il Renault F1 Team dal penultimo posto del 2016 ai podi della scorsa stagione. Il suo notevole lavoro in F1 dal 2007 ci permette di guardare al futuro, con una squadra forte e con la nuova identità di Alpine F1 Team pronta a conquistare podi quest’anno”.

Allo stesso tempo, è stato reso noto che Laurent Rossi (Direttore della Strategia e del Business Development del Gruppo Renault) diventerà con effetto immediato il nuovo CEO di Alpine. La nomina di Rossi e l’addio di Abiteboul, che sembrava destinato ad una promozione all’interno del colosso francese, lasciano vacante la carica di Team Principal del team di Enstone, che sarà assunta da Marcin Budkowski o Davide Brivio. L’italiano, ex boss del team Suzuki in MotoGP, è destinato ad unirsi al team anglo-francese con un ruolo di primo piano, ma non sarà CEO di Alpine come inizialmente previsto. Se ne saprà di più il 14 gennaio, quando Luca de Meo annuncerà la nuova strategia globale del Gruppo Renault.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: