L’ormai ex Head of Engineering di Mercedes HPP capitanerà il reparto dedicato ai propulsori della Red Bull a partire da maggio 2022.

Nell’arco della stagione 2021 di F1 non sono affatto mancate le scaramucce e le polemiche tra la Red Bull e la Mercedes. La ferocia del duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton si è spesso trasferita anche nelle dichiarazioni dei Team Principal Christian Horner e Toto Wolff, che per tutto l’arco del campionato si sono lanciati frecciatine a vicenda. I “dispetti” tra i due team si sono tuttavia estesi anche al mercato degli ingegneri: la nascita di Red Bull Powertrains, la divisione dedicata alle Power Unit del team di Milton Keynes, ha permesso alla scuderia anglo-austriaca di reclutare nuovo personale, e molti degli uomini chiave si trasferiranno lì dalla Mercedes High Performance Powertrains, che produce proprio i propulsori della Stella.

Mercedes Red Bull

Lo scorso aprile, poco dopo la fondazione di Red Bull Powertrains, aveva destato particolare attenzione l’annuncio del passaggio a Milton Keynes di Ben Hodgkinson, Head of Mechanical Engineering presso la sede di Brixworth. Figura molto importante all’interno dell’organigramma di Mercedes HPP, l’inglese ha deciso di cambiare casacca per assumere il ruolo di Direttore Tecnico del nuovo progetto di Red Bull, che dal prossimo anno diventerà una sorta di costruttore indipendente pur mantenendo un rapporto di collaborazione con Honda, che invece abbandonerà la F1. Non deve sorprendere dunque che la Mercedes abbia fatto di tutto per osteggiarne e ritardarne il passaggio al team rivale, riuscendoci solo in parte. Hodgkinson, infatti, inizierà a lavorare a Milton Keynes a partire dal prossimo 24 maggio, e non a fine 2022 come sperato dalla Stella, che voleva fargli rispettare un periodo di gardening completo.

A dare l’annuncio del passaggio dell’inglese al team anglo-austriaco sono state proprio Mercedes e Red Bull, che hanno rilasciato un comunicato congiunto: “Oggi le due scuderie hanno trovato un accordo per quanto riguarda l’assunzione di Ben Hodgkinson a Milton Keynes. Secondo i termini di questo accordo, Ben, che ha iniziato la sua avventura in Mercedes nell’agosto 2001, sarà libero di unirsi a Red Bull Powertrains a partire dal 24 maggio 2022″.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: