La Red Bull ha nominato un avvocato per discutere la controversa questione della penalità inflitta a Lewis Hamilton e che è costata parecchi punti a Verstappen, la scuderia dell’olandese ha ufficialmente presentato reclamo contro la decisione presa dalla federazione due settimane fa in occasione del GP di Silverstone. Il tutto verrà discusso dai membri della FIA il giovedì di questa settimana alle ore 16:00.

Hamilton Verstappen Silverstone
Hamilton Verstappen Silverstone

Come sappiamo, vedasi il precedente di Canada 2019 con la Scuderia Ferrari, devono emergere nuovi e significativi elementi che non erano disponibili nel momento in cui è stata presa la decisione della penalità per far si che qualcosa venga cambiato in sfavore del britannico. Già 2 anni fa, come dicevamo, la scuderia di Maranello aveva tentato una cosa simile presentando ricorso per una penalità di 5 secondi inflitta a Sebastian Vettel (per la quale tutto il mondo si era indignato), ma all’epoca la FIA non giudicò necessario tornare sui suoi passi, vedremo se invece in questo caso l’avvocato della Red Bull riuscirà a convincere i membri della federazione a prendere provvedimenti più seri in merito al contatto Hamilton-Verstappen.

È molto raro che la Federazione decida di cambiare in maniera retroattiva una decisione che potrebbe potenzialmente dare la vittoria a Charles Leclerc e far perdere punti pesanti a Lewis Hamilton, ma in un Mondiale come questo in cui ogni singolo punto è oro è giusto considerare le cose fino a quando non si è sicuri di aver preso la scelta corretta.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: