Durante l’ultimo giorno di test day, Max Verstappen ha mostrato la vera potenza della Red Bull RB20 dopo aver completato una run completa con la mescola C3.

Per 14 giri consecutivi Verstappen ha segnato tempi sempre più costanti, andando a migliorarsi di giro in giro, utilizzando un set di gomme medie C3, mostrando come la RB20 riesca a limitare l’usura delle gomme in un tracciato abrasivo come quello del Bahrein.

Al contrario, Ferrari sembra non riuscire a segnare dei tempi costati.
Charles Leclerc, utilizzando la media C3, ha segnato dei tempi molto buoni, come 1:37.1, prima di “cedere” segnando 1:38 verso la fine della sua run.

Ma anche se i tempi non sono molto costanti, questi risultati sembrano comunque una vittoria per il team di Maranello.
La SF-24 ha ,infatti, un andamento più regolare, senza il temuto pompaggio aerodinamico durante i rettilinei.
Nel periodo invernale il team ha lavorato duramente, proprio con l’obiettivo di dare due monoposto più “costanti e regolari” a Leclerc e Sainz.

Mercedes sembra a posto nelle simulazioni gara, mentre appare leggermente indietro nel giro secco. E’ evidente che devono ancora mettere insieme tutti i dati per cercare di migliorare la loro monoposto.

Fernando Alonso, pilota Aston Martin, ha avuto lo stesso andamento di Leclerc durante la sua run con gomma C3. Questo significa che gli sviluppi invernali potrebbero inserirli nuovamente nella contesa del podio tra team come Red Bull o Ferrari.

McLaren, invece, sembra sempre lontana dai risultati positivi dei rivali, ma Lando Norris è sicuro che questo inizio di stagione darà tempo alla MCL38 di fare il suo debutto.
Oscar Piastri è riuscito ad eseguire dei giri molto buoni, arrivando a 1:37.8, prima di peggiorare le prestazioni girano sempre su 1:38 e oltre.

Questi test day ci danno una Red Bull ancora davanti a tutti, come era lecito aspettarsi, ma con una Ferrari che si erge a prima sfidante con un piccolo vantaggio sui rivali Mercedes, Aston Martin e McLaren. Ancora pochi giorni e finalmente verremo i reali valori in campo con i Team che giocheranno a carte scoperte.

Formula 1 Analisi tecnica Test Bahrein – Effe 1 Garage 214

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto