Importanti investimenti già discussi in passato possono finalmente essere concretizzati. Dopo l’impegno in Formula E, il gruppo Volkswagen nei prossimi giorni potrebbe definire importanti programmi sportivi.

Si tratta dell’ingresso in Formula 1 con il marchio Audi e il marchio Porsche. È quanto riporta Business Insider, con l’agenzia Reuters a indicare nella prossima settimana (il 7 aprile sarebbe la data indicata) l’annuncio tanto atteso.

L’interesse di questo importante ingresso non è nuovo.

Sono circa due anni che si registra l’interesse dei rappresentanti delle case alle riunioni tra la Formula 1 e gli attuali motoristi, in prospettiva 2026, quando esordirà la nuova formula tecnica delle power unit. Maggiore potenza elettrica, carburanti 100% sintetici, tra le specifiche annunciate.

Porsche con Red Bull Powertrains

L’annuncio riguarderebbe nel caso di Porsche una collaborazione di lungo periodo con Red Bull, la quale sta gettando le basi di Red Bull Powertrains per operare lo sviluppo e produzione dei motori nelle personali fabbriche.

Audi verso l’investimento in McLaren

Per quanto riguarda Audi, invece, tutto è cominciato con delle indiscrezioni emerse riguardo un serio interesse a rilevare la McLaren, gruppo che è divisione Racing ma anche Automotive. Il team inglese ha poi smentito, ma alcune fonti hanno poi aggiunto che un accordo in realtà è reale, ma andrebbe solo “limato”.

Si è parlato poi anche di un valore economico. Quel valore sarebbe, oggi, 500 milioni di dollari, che sarebbe la cifra che Audi secondo Business Insider intende investire per acquisire McLaren e l’attività in Formula 1, per entrare dal 2026 con una realtà che va oltre l’essere un semplice motorista.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: