La stagione di F1 2022 sarà caratterizzata da vetture radicalmente diverse progettate secondo la nuova serie di regolamenti aerodinamici volti a migliorare le corse consentendo alle vetture di seguirsi più da vicino senza perdere prestazioni.

La prossima stagione vedrà anche l’introduzione, per la prima volta nella storia di questo sport, degli pneumatici a basso profilo da 18″.

Le date dei test pre-stagionali sono state riportate in precedenza dai media, ma la F1 ha ufficialmente confermato le date dei due test pre-stagionali in cui i team potranno correre e testare le loro nuove vetture per la prima volta prima dell’apertura della stagione weekend in Bahrain dal 18 al 20 marzo.

Ogni test pre-stagionale durerà tre giorni, il primo si terrà a Barcellona dal 23 al 25 febbraio.

Il primo test, tuttavia, non avrà alcuna copertura televisiva in diretta. Quindi non vedremo Verstappen e Co. per il ritorno in pista. Li rivedremo però al secondo test che sarà in Bahrain dal 10 al 12 marzo che avrà anche tifosi presenti.

Per adesso solo quattro squadre hanno annunciato le date di lancio delle nuove vetture e sono Aston Martin, Mercedes, McLaren e Ferrari.

La Formula 1 ha annunciato oggi le date ufficiali dei due test pre-stagionali previsti in vista della stagione di F1 2022. È stato anche leggermente modificato il format del fine settimana.

Le attività mediatiche che di solito si svolgevano il giovedì verranno spostate al venerdì mattina, mentre le sessioni di prove libere verranno spostate più avanti nel corso della giornata.

Questa decisione è stata presa nel tentativo di accogliere il calendario senza precedenti di 23 gare previsto per il 2022.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: