“In primis non ha un bellissimo aspetto e in secondo luogo come visibilità non è proprio il massimo” ha commentato il tedesco sul Halo.

È da pochi giorni iniziata la stagione 2018 con la prima sessione di test invernali, a Barcellona, che si è conclusa giovedi. Una prima sessione tutt’altro che lineare, grazie alle temperature gelide e al tempo incerto, molto insolito in quel di Barcellona.

Come si è potuto notare, nell’ultima giornata di test di giovedi a svettare è stata la W09 di Lewis Hamilton, seguita a ruota dalla Mclaren di Stoffel Vandoorne e alla Ferrari Sf71-H di Sebastian Vettel.

Proprio quest’ultimo, si è soffermato, durante le interviste di questi giorni, su un tema che ha fatto molto discutere nel corso dell’inverno, ovvero l’Halo.
Il sistema di sicurezza Halo, voluto dalla Fia per garantire maggiore sicurezza al pilota nell’abitacolo, non soddisfa ne esteticamente ne sul piano della visibilità il pilota della Ferrari. Il tedesco sostiene, che il layout del monopilone centrale, con il tempo, potrà dare fastidio in situazioni particolari come partenza o pit stop.

Queste sono le parole di Sebastian Vettel:  “Diciamo che l’Halo non può certamente essere definita una gemma. In primis non ha un bellissimo aspetto e in secondo luogo come visibilità non è proprio il massimo. La profondità è ok, ma il pilone centrale da abbastanza fastidio e penso che avremo dei problemi nella visuale diagonale verso l’alto. E’ uguale per tutti e quindi bisogna adattarsi. Abbiamo lavorato sulle luci ai box per non avere problemi e penso che studieremo qualcosa anche per le partenze. In teoria dipenderà molto dalla posizione, ma sicuramente inseriremo più semafori per avere una visuale soddisfacente dal fondo”. (Fonte: f1grandprix)

Parole importanti quelle di Vettel, il quale sostiene uno dei problemi già sollevati da tempo : la visibilità. Sarà importate capire cosa intenderà fare la Fia in futuro viste le problematiche sollevate. Ma per questo 2018  ce lo ritroveremo ancora sulle monoposto…

A proposito dell'autore

Sono una ragazza appassionata di F1 e Motorsport.

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: