Sebastian Vettel fa i complimenti alla Ferrari per come ha iniziato il week end, nonostante sia consapevole che le prove libere si siano disputate con condizioni di pista particolari.

Sul sito della Ferrari, Vettel dopo le Libere 1 e 2 invita alla calma la squadra, nonostante se sul giro secco ha avuto degli alti e bassi nelle due sessioni, ha dimostrato come ad Imola di aver migliorato il feeling con la SF1000 sul passo, facendo una buona simulazione di gara.

Vettel Video

Il tedesco infatti teme che l’ottima giornata della Scuderia di Maranello, sia dovuta alle condizioni della pista. “Non so se c’è un motivo particolare per queste prestazioni. Oggi è stata una giornata molto particolare dal momento che l’asfalto è molto recente e di conseguenza davvero scivoloso. Il circuito diventava sempre più veloce e noi ci siamo adattati bene”.

Vettel pur volendo aspettare la controprova nelle qualifiche di domani in cui punterà a tornare in Q3, è contento per come la Ferrari ha iniziato il week end. “Abbiamo visto grandi distacchi al mattino perché alcuni hanno faticato parecchio a far funzionare le gomme, noi oggi abbiamo lavorato bene però.

Siamo riusciti ad essere piuttosto costanti a livello di prestazione, anche se è decisamente presto per dire che abbiamo un quadro chiaro delle forze in campo. Oggi si è trattato soprattutto di trovare il ritmo e girare quanto più possibile perché man mano si acquisiva più confidenza, tanto con la macchina che con il tracciato“.

Vettel non si illude nemmeno per il buon passo gara messo in mostra nella seconda parte delle Fp2, e teme che Sabato la pioggia possa condizionare le Libere 3 e le qualifiche. “Nella parte finale della seconda sessione eravamo tutti sempre più veloci. Non credo però che sia emerso il potenziale di ciascuna vettura. Domani la terza sessione di libere sarà molto importante perché la pista evolverà ancora e potrebbe esserci anche la pioggia

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: