Dopo mesi di estenuanti trattative, la F1 e gli organizzatori del GP di Monaco hanno trovato l’accordo per il rinnovo della gara nel Principato.

Nel giorno della pubblicazione del calendario della stagione 2023 di F1, è giunta anche un’altra importante notizia per gli appassionati. Il circus ha infatti comunicato che il GP di Monaco rimarrà in calendario almeno fino al 2025, mettendo fine alle voci di un possibile abbandono della corsa più prestigiosa del campionato. La categoria regina e gli organizzatori dell’evento sono così riusciti a negoziare un nuovo soddisfacente accordo, dopo trattative lunghissime e che in certi momenti sembravano non poter avere esito positivo. Con ogni probabilità i promoter del Principato hanno dovuto cedere ad alcune richieste della F1, come il pagamento di una cifra più alta per l’organizzazione dell’evento, dato che per il circus la perdita di alcuni privilegi storici di cui godeva il GP di Monaco rappresentava una priorità. Ottenuto ciò, la gara più iconica in calendario è stata confermata.

F1 Monteacarlo gp Monaco Leclerc

Queste le parole del CEO della F1, Stefano Domenicali, in occasione dell’annuncio: “Sono felice di confermare che correremo a Monaco fino al 2025 e sono emozionato per il ritorno tra le strade del celebre Principato il prossimo anno, precisamente il 28 maggio. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione di questo rinnovo, in particolare Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto II di Monaco, il Presidente dell’Automobile Club de Monaco Michel Boeri e tutta la sua squadra. Non vediamo l’ora di tornare il prossimo anno per proseguire la nostra partnership”.

“Nell’interesse del Campionato Mondiale di F1…” – ha invece dichiarato Boeri – “…e dopo diversi mesi di negoziazioni, siamo fieri di annunciare che abbiamo firmato un accordo triennale con la F1, con buone possibilità di un ulteriore rinnovo”.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: