A Silverstone Hamilton e Bottas giocano con la concorrenza nelle libere, mentre la Ferrari di Vettel si fermano per un guasto. Terzo Ricciardo mentre è settimo Leclerc.

Il dominio Mercedes nelle libere di Silverstone è assolutamente inesorabile, con Lewis Hamilton che è passato al comando delle operazioni precedendo Valtteri Bottas. Il campione del mondo ha girato in 1’25”606 con gomma Media, a rimarcare la grande differenza che la W11 riesce a fare con la concorrenza. In seconda posizione c’è il finlandese, attardato di 176 millesimi con la mescola Soft. A caratterizzare le prove odierne proprio il discorso Pirelli, in quanto tra C3 e C4 sembra esserci uniformità di prestazione. Sul passo gara la storia non cambia, con le frecce nere assolutamente inarrivabili per gli altri.

Sorprende Daniel Ricciardo che ha piazzato la Renault in un’ottima terza posizione. Il tempo in 1’26”421 gli ha permesso di precedere la Red Bull targata Honda di Max Verstappen, ma l’olandese resta il grande favorito per ottenere la pole degli umani. Ottima la giornata delle Racing Point, quinta e sesta con Lance Stroll e Nico Hulkenberg, entrambi con la gomma gialla. Le monoposto rosa hanno messo in mostra un grande passo gara, candidandosi alla lotta per il podio.

Enormi difficoltà per la Ferrari: Charles Leclerc ha staccato il settimo tempo, mentre Sebastian Vettel è solo quattordicesimo. Sulla rossa del tedesco si è anche registrato un probabile cedimento alla power unit nel finale della sessione, un segnale di certo negativo. Le SF1000 hanno arrancato sul passo gara, per cui c’è da aspettarsi l’ennesimo week-end in difesa. Ottava piazza per la McLaren di Lando Norris, che preceduto il compagno di squadra Carlos Sainz. Esteban Ocon chiude la top ten, seguito da un pessimo Alexander Albon. Indietro anche le AlphaTauri di Daniil Kvyat e Pierre Gasly, mai competitive oggi. Le ultime file sono come sempre appannaggio di Haas, Alfa Romeo Racing e Williams, con il nostro Antonio Giovinazzi ultimo e bloccato da un problema tecnico negli ultimi minuti. Alle 11 di domani l’ultima sessione di libere.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: