Mentre il mondiale di Formula 1 prosegue spedito con le sue innumerevoli emozioni, la Ferrari guarda sempre avanti, in cerca di miglioramenti e potenzialità.

Il team di Maranello ha deciso di dare una prima svolta introducendo al prossimo Gran Premio di Spagna il primo pacchetto di aggiornamenti. Intanto prenotata la pista di Monza per domani 13 maggio per un test a porte chiuse con Charles Leclerc al volante, attuale leader del mondiale.

La vettura F1-75 sarà la protagonista del secondo filiming day del campionato dopo quello consueto a Barcellona il 22 febbraio.

La pista di Monza non è stata certo un caso. Il tempio della velocità è il luogo adatto per raccogliere dati importanti in vista della ricerca di una maggiore velocità sul dritto per contrastare i rivali della Red Bull.

Tra motivi tattici e promozionali, dunque, la Ferrari effettuerà i consueti 100 km autorizzati dalla FIA per il filming day con la F1-75 che dovrà girare con pneumatici Pirelli demo.

Un dato molto interessante riguarda l’ultimo filming day a Monza nel 2019, quando Charles Leclerc, chiamato a provare sulla SF90, vinse poi i successivi Gran Premi (i primi in carriera per il monegasco): Spa-Francorchamps nel GP del Belgio e a Monza nel GP d’Italia.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: