Il campione del mondo 2016: ”Hanno la macchina migliore”

Nico Rosberg è come al solito ben presente all’interno del paddock di Monaco. L’ex alfiere della Mercedes ieri ha girato tra le stradine del Principato con la W07 Hybrid che lo portò al mondiale due anni fa. Il tedesco si è reso protagonista di un vero e proprio show con il padre Keke, che era al volante della Williams iridata nel 1982.

Dopo la pista, Nico ha parlato del mercato piloti e delle mosse che vedono protagonisti i team in questa fase di campionato, in preparazione della stagione 2019. ”Se fossi Ricciardo andrei sicuramente alla Ferrari, la scelta perfetta per lui. Il problema potrebbe essere Vettel, in quanto i due sono stati insieme in Red Bull nel 2014 e Daniel fu molto più veloce di lui in quell’annata”.

Rosberg si è poi concentrato sul reale potenziale della SF71-H, elogiando il gran lavoro fatto a Maranello: ”Mi ha sorpreso molto quanto fatto dalla Ferrari. La mia idea era che l’ottimo 2017 fosse dovuto ad un’ottima interpretazione delle nuove regole, ma pensavo che in seguito la Mercedes avrebbe ristabilito una netta superiorità come all’inizio dell’era ibrida. Devo dire che per il momento hanno loro la macchina da battere, senza dubbio è una piacevole sorpresa per il mondo della F1 e per lo spettacolo offerto agli appassionati”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: