Avete letto bene: le automobili diesel immatricolate in Germania sono in costante crescita, alla faccia di dieselgate e inquinamento.

Ad ottobre in Germania la crescita del diesel aveva subito un netto incremento, toccando il +9.7% rispetto al mese precedente. In novembre la crescita è continuata, anche se più modesta, facendo registrare un +1.9% che ha portato la quota complessiva delle automobili diesel ad un complessivo 31.6% del totale.

I dati non mentono e forniscono un quadro generale del mercato automobilistico decisamente interessante. i pregiudizi del dieselgate e le precauzioni antinquinamento sono state gestite ottimamente e i consumi riprendono, come naturale che sia.

La crescita in Germania ci dice che vanno ancora pazzi per i diesel. Al contrario in Italia la moda è quella di creare sempre più restrizioni alla circolazione per questo tipo di auto. I divieti colpiscono principalmente, come è ovvio che sia, diesel e benzina meno recenti.

Germania auto elettriche

La crociata generalizzata contro le automobili diesel è partita come un fulmine e ha tagliato nettamente le gambe, quindi i prezzi, di questa quota di mercato. D’altronde, con gli stipendi degli italiani sempre più bassi e un potere d’acquisto messo sempre più alla prova, l’unica soluzione per far si che i consumatori acquistino una nuova auto è quella di costringerli.

Il dieselgate non ci fa più paura

“Le auto diesel inquinano troppo e andranno a scomparire presto”. Ecco lo slogan di tutti coloro che guidano la crociata contro il settore. Volenti o no, il settore diesel ha trainato il mercato dell’automobile negli ultimi 20/30 anni. Chi si ritrova un’auto diesel ora ha un grosso macigno in casa. Nessuno la vuole, e quei pochi che la vogliono offrono prezzi stracciati. Dall’altra parte si rischia di non poter circolare liberamente rischiando di incappare in multe davvero scomode. Il governo ci marcia, ovviamente.

Ma cosa c’è di vero? Cosa spinge i nostri vicini tedeschi, più o meno simpatici, fate voi, ad acquistare ancora e sempre di più auto diesel? Un aspetto che si tende a nascondere è che le auto diesel inquinano meno delle auto a benzina. Esattamente.

Il problema di auto alimentate a gasolio risiede nella modalità di utilizzo. Sono motori destinati ad un utilizzo intensivo e continuo, pertanto, utilizzandoli poco, per pochi km, per brevi tratte, si rischia di intasare il sistema di scarico (leggasi ‘FAP’) e di aumentare la quota inquinante. Un po’ di vero c’è, ma andrebbe contestualizzato, non generalizzato.

Non è un problema da sottovalutare e il futuro rimane sicuramente l’elettrico, ma se dalla nostra vicina Germania il mercato del diesel è in continua crescita, un motivo ci sarà! Ci svegliamo?

A proposito dell'autore

Sono cresciuto a pane e Formula 1. Le auto sono la mia passione e scrivere articoli mi permette di condividerla con tutti voi. Twitter @ivan_morepower

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: